+39.3283889893welcome@passitaly.com

Natura, Paesaggio e Archeologia

Home / / Natura, Paesaggio e Archeologia

La necropoli dei Sesi.

Le tombe megalitiche risalenti all’età del bronzo, il villaggio e la fortificazione difensiva del Muro Alto.

Le chiesette di Pantelleria.

Contrada Sibà: visita di una chiesetta rurale che rappresenta un tessuto importante e significativo della storia e della religiosità dell’isola.

Il bosco e la Montagna Grande.

La macchia mediterranea, la biodiversità, il fenomeno delle correnti umide e il deposito delle precipitazioni occulte. Si raggiunge la vetta della Montagna e si visitano le fumarole di Cuddia di Mida.

Il dammuso e le sue evoluzioni.

Nei pressi della contrada di Sibà con l’intervento di Giuseppe D’aietti visita di alcuni dammusi e degli spazi esterni (giardino pantesco, stenditoio, “sardune”, ect.).

Gadir.

Antico borgo di pescatori e delle sorgenti termali.

I prodotti panteschi e la cucina di Pantelleria.

Durante le giornte di escursione è prevista sosta pranzo e degustazione presso le aziende locali.

Il castello Barbacane.

La storia del Castello Aragonese, la struttura monumentale più importante dell’isola. Un luogo che ha rappresentato per gli abitanti dell’isola, nelle diverse epoche storiche, un luogo di difesa e riparo.Oggi il castello rinasce, dopo una serie di interventi che lo hanno trasformato in un polo museale al servizio della cultura. Si potranno ammirare le teste romane, uno dei ritrovamenti più importanti fatto sull’isola.

Contattaci

Vuoi maggiori info su Passitaly? Contattaci compilando i campi sottostanti.